IMPIANTI DENTALI

L’implantologia dentale è il ramo dell’odontoiatria che si occupa di sostituire i denti mancanti utilizzando viti in titanio inserite nel tessuto osseo.

Oggi l’intervento di implantologia è molto più semplice e rapido di quanto si creda: si svolge in un’unica seduta, sia per uno che per più impianti dentali.
L’operazione non è affatto dolorosa grazie all’anestesia locale e, dal giorno successivo, è possibile riprendere tutte le attività ordinarie.
La percentuale di successo è molto elevata, superiore al 95%. Questo dato, assieme alla eccellente qualità estetica e funzionale della protesi supportata da impianti, pone questa riabilitazione sopra tutte le altre.

Gli impianti possono essere sfruttati sia come ancoraggio per una protesi dentale fissa, sia per sostenere una protesi dentale mobile. I pazienti richiedono sempre più protesi dentali fisse ed è con questo tipo di riabilitazione che l’impianto viene esaltato per le sue qualità estetiche e per le caratteristiche di stabilità e supporto durante la masticazione.
La fase di guarigione dell’impianto in titanio è detta osteointegrazione.
Gli impianti possono essere sfruttati non solo per sostituire denti singoli ma anche per realizzare ponti e per riabilitare i pazienti edentuli, ovvero coloro che per carie dentale o piorrea hanno perso tutti i denti.

Impianti Dentali Fissi Bologna

La percentuale di successo di un intervento per impianti dentali è superiore al 95%

Innesti ossei

Prima di procedere all’inserzione dell’impianto l’odontoiatra deve valutare clinicamente e radiograficamente quanto osso c’è a disposizione, sia in termini di altezza che di spessore; infatti l’osso alveolare (l’osso che circonda le radici dei denti) tende a diminuire dopo la perdita dei denti (riassorbimento osseo).
Nei casi in cui l’osso si è riassorbito ed è giudicato insufficiente dal chirurgo odontoiatra, bisogna eseguire un intervento preliminare di innesto osseo: viene posizionato del materiale biologico o sintetico che, nel processo di guarigione, si trasformerà in osso nuovo, permettendo quindi di posizionare un impianto dove prima non era possibile.

Implantologia post estrattiva

L’implantologia post estrattiva consiste nell’inserzione dell’impianto nella stessa seduta in cui si esegue l’estrazione del dente: in questo modo non si avrà riassorbimento osseo e sarà possibile posizionare un impianto lungo, senza aver bisogno di una seduta supplementare per l’innesto osseo.

L’implantologia all-on-4 è la nuova frontiera della protesi implantare a carico immediato: consente di eseguire una protesi dentale fissa totale (sostituisce tutti i denti di un’arcata, superiore e/o inferiore) con l’inserimento di soli 4 impianti.

Impianti dentali a carico immediato

L’implantologia a carico immediato consiste nell’ancorare immediatamente la corona protesica all’impianto appena posizionato nell’osso, senza dover aspettare i mesi di guarigione che sono dettati dalla tecnica tradizionale di implantologia.
Il carico immediato degli impianti è possibile solo in certe condizioni che sono valutate dall’odontoiatra durante l’inserzione dell’impianto e che dipendono dalla compattezza dell’osso del paziente; i vantaggi sono sia di tipo biologico, perché gli studi dimostrano un’accelerazione del processo di guarigione, sia estetico, perché il paziente uscirà dallo studio odontoiatrico già con il dente finto ancorato all’impianto.

L’impianto non può cariarsi ovviamente, ma non per questo il paziente è dispensato dal mantenere un’igiene orale accurata. Infatti ci sono altre patologie che posso colpire l’impianto e sono la mucosite perimplantare e la perimplantite: malattie infiammatorie causate dall’accumulo di placca e batteri tra la gengiva e l’impianto e interessano la gengiva stessa e l’osso sottostante.
Sono condizioni critiche che se trascurate possono deporre per l’estrazione dell’impianto e per il conseguente fallimento di tutta la riabilitazione protesica.

Impianti dentali All-on-4

Fino a 10 anni fa il paziente che aveva perso tutti i denti era costretto a portare una protesi dentale mobile (ovvero la classica dentiera) ma da oggi, grazie alla tecnica all-on-four, è possibile donare al paziente un nuovo sorriso, con risultati estetici, funzionali e di confort eccellenti.
La protesi all-on-4 è fissa, ovvero ancorata agli impianti, quindi il paziente non la dovrà togliere per l’igiene di routine. Sarà come avere di nuovo i propri denti.

Un’importante caratteristica della tecnica all-on-4 è che sfrutta l’implantologia a carico immediato ovvero immediatamente dopo l’intervento di implantologia al paziente viene cementata (o avvitata) la protesi fissa agli impianti appena posizionati. Il paziente uscirà dallo studio odontoiatrico già con i denti che, seppur provvisori, avranno un’estetica più che soddisfacente e consentiranno al paziente di avere un prospetto di quello che sarà il suo nuovo sorriso. Con la metodica classica invece il paziente era costretto ad aspettare dai 3 ai 6 mesi prima di poter ancorare la protesi agli impianti.

contatti

Il tuo dentista a Bologna.

Prenota una visita di check-up o una visita di ortodonzia. Puoi telefonarci direttamente al numero 051 4211 828 oppure compilare il modulo qui vicino.

 

INDIRIZZO

Galleria del Pincio, 1
40126 Bologna

CONTATTI

Tel. 051 4211828
info@studiobandolicocchi.it

ORARI DI APERTURA

Lun > Ven: 09:00 – 18:00
Sab e Dom: chiuso